Costumisti italiani: Pier Luigi Pizzi, Franco Laurenti, Flavio Mogherini, Vittorio Nino Novarese, Ivan Stefanutti, Laura Gemser

0 avg rating
( 0 ratings by Goodreads )
 
9781231969007: Costumisti italiani: Pier Luigi Pizzi, Franco Laurenti, Flavio Mogherini, Vittorio Nino Novarese, Ivan Stefanutti, Laura Gemser
View all copies of this ISBN edition:
 
 
Reseña del editor:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 34. Capitoli: Pier Luigi Pizzi, Franco Laurenti, Flavio Mogherini, Vittorio Nino Novarese, Ivan Stefanutti, Laura Gemser, Milena Canonero, Lia Morandini, Paola Comencini, Piero Tosi, Piero Gherardi, Cristian Taraborrelli, Carlo Leva, Alessandra Cardini, Danilo Donati, Walter Patriarca, Veniero Colasanti, Gabriella Pescucci, Andrea Crisanti, Enrico Sabbatini, Luigi Sapelli, Carlo Simi, Marcella de Marchis Rossellini, Massimo Lentini, Metella Raboni, Luciano Damiani, Antonello Geleng, Franco Bottari, Ezio Frigerio, Marion d'Amburgo, Maurizio Millenotti, Bartolomeo Scavia, Anna Anni, Rosetta Tofano, Dario Micheli, Odette Nicoletti, Luca Sabatelli, Enrico Job, Fabrizia Magnini, Giulio Coltellacci, Paola Nazzaro, Michela Gisotti. Estratto: Pier Luigi Pizzi (Milano, 15 giugno 1930) è un regista teatrale, scenografo e costumista italiano. Dopo aver ottenuto la laurea in architettura a Milano, Pizzi iniziò la sua attività nel 1951, limitandola in un primo momento al campo della scenografia e dei costumi, ed estendendola successivamente alla regia lirica. Presente da allora nei più importanti teatri e festival del mondo, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali, . Pizzi iniziò "la sua attività di scenografo collaborando con il Piccolo Teatro di Genova nella messa in scena della Leocadia di Anouilh per la regia di G.C. Castello", nonché, nel campo del melodramma, disegnando per il Teatro Comunale, sempre di Genova, la sua prima opera lirica, Don Giovanni, nel 1952. L'affermazione definitiva arrivò successivamente "con il sodalizio - protrattosi per molti anni - con la compagnia De Lullo-Falk-Guarnieri-Valli, a partire dal 1955". Con riferimento al primo periodo dell'attività artistica di Pizzi, è da ricordare in modo particolare, nel campo della lirica, "la leggera, forbita eleganza del suo Orlando (1959, Firenze) lo costituì come interprete di punta della tradizione barocca e lo condusse a concentrarsi in modo crescente sul lavoro o...

"About this title" may belong to another edition of this title.

(No Available Copies)

Search Books:



Create a Want

If you know the book but cannot find it on AbeBooks, we can automatically search for it on your behalf as new inventory is added. If it is added to AbeBooks by one of our member booksellers, we will notify you!

Create a Want