Frazioni della provincia di Imperia: Frazioni del Comune di Sanremo, Porto Maurizio, Bussana Vecchia, Oneglia, Lingueglietta, Coldirodi, Buggio

0 avg rating
( 0 ratings by Goodreads )
 
9781231995983: Frazioni della provincia di Imperia: Frazioni del Comune di Sanremo, Porto Maurizio, Bussana Vecchia, Oneglia, Lingueglietta, Coldirodi, Buggio
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 27. Capitoli: Frazioni del Comune di Sanremo, Porto Maurizio, Bussana Vecchia, Oneglia, Lingueglietta, Coldirodi, Buggio, San Romolo, Poggio, Monesi di Triora, Latte, Diano Borello, Frazioni di Ventimiglia, Mortola Inferiore, Bevera, Lovegno, Grimaldi, Realdo, Trucco, Verrandi, Leverone, Arzeno d'Oneglia, Mortola Superiore, Verdeggia, Bellissimi, Bestagno. Estratto: Immagine panoramica di Porto Maurizio dal mare Porto Maurizio (Po'rtu Muřìçiu in lingua ligure, anche più familiarmente, u Po'rtu) è, assieme ad Oneglia (da cui è divisa dal torrente Impero), una delle due parti principali in cui è divisa la città di Imperia. Prima di essere accorpata ad Oneglia in un'unica entità comunale è stata fino al 1923 un comune autonomo. Ha dato i natali al Premio Nobel per la Chimica Giulio Natta e le origini al Premio Nobel per la Medicina Renato Dulbecco. Di probabili origini romane, Porto Maurizio fu nel Medioevo un Comune autonomo, anche se legato da stretti patti di alleanza e dipendenza alla vicina e potente Repubblica di Genova, noto in tutto il Mediterraneo per la produzione ma soprattutto il commercio dell'olio di oliva. Dopo il periodo napoleonico fu annesso al Piemonte e poi confluì nel Regno d'Italia.Nel 1923 si fuse con Oneglia ed altri centri minori nel nuovo Comune di Imperia. Mappa del 1773 del cartografo Matteo VinzoniL'aspetto della città di Porto Maurizio verso la metà del secolo XVIII è documentato con notevole precisione da una nitida tavola ad acquarello dell'atlante Il Dominio della Serenissima Repubblica di Genova in Terraferma, compilato e terminato in Genova nel 1773 dal Colonnello Matteo Vinzoni, dopo lunghi anni di studi e di lavoro alla ricerca del materiale necessario alla sua pubblicazione. Il Vinzoni aveva visitato Porto Maurizio quasi vent'anni prima, tra il Febbraio e il Marzo del 1754, accolto con cordiale curiosità dagli Anziani che gli misero a disposizione due facchini per aiutarlo nella misurazione delle stra...

"About this title" may belong to another edition of this title.

(No Available Copies)

Search Books:



Create a Want

If you know the book but cannot find it on AbeBooks, we can automatically search for it on your behalf as new inventory is added. If it is added to AbeBooks by one of our member booksellers, we will notify you!

Create a Want