Comuni del distretto di Leventina: Airolo, Quinto, Pollegio, Prato Leventina, Bedretto, Chironico, Giornico, Faido, Dalpe, Personico, Osco

0 avg rating
( 0 ratings by Goodreads )
 
9781232596219: Comuni del distretto di Leventina: Airolo, Quinto, Pollegio, Prato Leventina, Bedretto, Chironico, Giornico, Faido, Dalpe, Personico, Osco
View all copies of this ISBN edition:
 
 
Rese˝a del editor:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 25. Capitoli: Airolo, Quinto, Pollegio, Prato Leventina, Bedretto, Chironico, Giornico, Faido, Dalpe, Personico, Osco, Mairengo, Bodio, Cavagnago, Calpiogna, Anzonico, Sobrio, Campello. Estratto: Airolo (Air÷ nel locale dialetto) Ŕ un comune del Canton Ticino. Fa parte del Distretto di Leventina. Anticamente era stato chiamato Eriels, Iriel o Oriolo. ╚ conosciuto in quanto vi si trovano la parte ticinese della galleria ferroviaria e della galleria stradale del San Gottardo e la prima e pi¨ importante stazione sciistica del Canton Ticino. Abitanti censiti Airolo Ŕ situato nell'alta valle Leventina, 58 km a nord di Bellinzona, ai piedi del passo del San Gottardo, raggiungibile percorrendo l'antica strada della Tremola, oppure con l'autostrada, pi¨ moderna e panoramica. Verso ovest si sviluppa la val Bedretto, dalla quale attraverso il passo della Novena si pu˛ raggiungere il Canton Vallese, oppure attraverso un sentiero pedonale che porta al Passo di San Giacomo si giunge in Val Formazza in Italia. Il comune comprende le frazioni di Valle, Madrano, Brugnasco, Fontana, Nante e, quest'ultime due ora quasi disabitate, Albinasca e Bedrina. Ad Airolo si trovano i portali sud della galleria ferroviaria del San Gottardo e della galleria stradale del San Gottardo. Airolo dopo il 1890, prima della frana del 1898Il borgo era abitato giÓ nel II-III secolo, come lo dimostrano numerose tombe romane scoperte nella frazione di Madrano. (Degli scavi archeologici recenti nei pressi di Madrano hanno per˛ ritrovato oggetti dell'etÓ del bronzo (1500 a.C.)). In due momenti distinti, nel 1957 e nel biennio 1965-1966, venne riportata alla luce una necropoli di epoca romana composta di quindici sepolture ad inumazione. Parte dei preziosi materiali rinvenuti nei corresi tombali sono ora esposti al museo del castello di Montebello a Bellinzona. Ad Airolo e tra Biasca e Airolo furono rinvenute asce di bronzo ora conservate nei musei di Lugano e di Como. Il passo de...

"About this title" may belong to another edition of this title.

(No Available Copies)

Search Books:



Create a Want

If you know the book but cannot find it on AbeBooks, we can automatically search for it on your behalf as new inventory is added. If it is added to AbeBooks by one of our member booksellers, we will notify you!

Create a Want