Dhungwana 2117 - Gli Annali di Dhungwana (2117 - 3451). Parte I. (Italian Edition)

 
9781511595445: Dhungwana 2117 - Gli Annali di Dhungwana (2117 - 3451). Parte I. (Italian Edition)

Anno 2117, Terra: il territorio asciutto del pianeta, Dhungwana, ègovernato dalle Communities Federali e la vita umana, organizzata dallivello di social reputation, è scandita dal precetto "Appartengo, ergosum".
Ian e Dayla vivono una vita tranquilla alle dipendenze dellaBlueGray Corporation. La loro brillante vita comunitaria e la lorosocial reputation iniziano a complicarsi quando Dayla intercettacasualmente alcuni dati finanziari secretati dalla Corporation e Ianidentifica alcune modificazioni genetiche in uno dei principali alimenti di Dhungwana. Tutto quello che sembrava loro una quotidianitàtrasparente e cristallina comincia a trasformarsi in una forma ossessiva di déjà vu e le morti di due colleghi autorevoli, archiviate in maniera frettolosa da parte delle autorità, obbligano Ian e Dayla ad aprire gli occhi e a reagire insieme ai bannati di Dhungwana per affrontare larealtà di un mondo che non è più il loro e che ha messo sotto scacco lasopravvivenza del genere umano.

*****
Baibin Nighthawk eDominick Fencer firmano un'opera che coniuga fantascienza e distopia.Estratto della recensione di Roberta Turillazzi pubblicato da Parole aColori.
Quando si scrivere una storia fantascientifica non bastaideare una trama avvincente e dei buoni personaggi, servono ancheun'attenzione al dettaglio quasi maniacale e una fantasianell'ambientazione non comuni. Perché il libro funzioni, il mondo che si descrive deve essere, nel suo piccolo, perfetto, provvisto di tutti gli elementi propri del genere. Pensate quanto possa essere difficileimmaginare un universo parallelo, un futuro per la razza umana dovetutto quello che conosciamo oggi sia solo un ricordo superato.
Ecco, i due autori riescono, in questa prima parte della saga, alla perfezionenel compito. Il lettore viene letteralmente trasportato a Dhungwana, ilterritorio asciutto del pianeta Terra, nell'anno 2117, dove la razzaumana trascorre un'esistenza super-tecnologica e super-social. Sfido,leggendo, a non pensare che il nostro mondo potrebbe benissimo subireuna deriva di questo tipo, tra un centinaio di anni.
bit.ly/1TjHi3G (copia e incolla il link nel tuo browser).
*****
Estratto dalla recensione di Franco Gemma pubblcata da Tela Nera.
Non mi capitava da parecchio tempo di terminare la lettura del primo volume di una trilogia non riuscendo quasi a tollerare l'idea di doveraspettare parecchi mesi prima di poter nuovamente seguire le gesta dipersonaggi a cui mi sento intimamente affezionato.
Intendiamoci,questo non significa che non abbia letto parecchie altre trilogie beninteressanti negli ultimi anni, ma Baibin Nighthawk e Dominick Fencerhanno orchestrato con perfetto senso del ritmo la tripartitura dellaloro opera e in questo primo volume, Dhungwana 2117, lasciano il lettore esattamente nel punto in cui ha un bisogno quasi fisico di sapere dipiù, di scoprire come andrà a finire, e in un mondo dove lagratificazione è sempre più istantanea non è facile aspettare.
Siamonei ben noti territori della fantascienza distopica, sottogenere cheviene usato da Nighthawk e Fencer non tanto come mero "sfondo" per leazioni dei personaggi quanto come efficace critica del presente.
bit.ly/1odDd40 (copia e incolla il link nel tuo browser).

*****
Altri romanzi e libri Thriller di Spionaggio, Azione, Militari e Avventura pubblicati da Baibin Nighthawk e Dominick Fencer:

- Black Hawk Day Rewind: Fotogrammi di un omicidio - Primo episodio della serie di spionaggio Black Hawk Day Rewind.
amzn.to/243MBrD (copia e incolla il link nel tuo browser).

- Operazione Codice Cøngø - Secondo episodio della serie di spionaggio Black Hawk Day Rewind:
amzn.to/20xctaJ (copia e incolla il link nel tuo browser).

Per contattare gli Autori:
bit.ly/1PxmCkJ (copia e incolla il link nel tuo browser)

Categorie:
Libri fantascienza best sellers
Distopia Militare
Thriller post apocalittico

"synopsis" may belong to another edition of this title.

About the Author:

Baibin Nighthawk (Pseudonimo): scrive romanzi di spionaggio e di fantascienza, è laureata in Economia e specializzata in Arte (Martenot Arts Plastiques, Paris).
Dominick Fencer (Pseudonimo): scrive romanzi di spionaggio e di fantascienza, è laureato in Scienze Biologiche e specializzato in Economia e Gestione d'Azienda.

Review:

"Baibin Nighthawk e Dominick Fencer firmano un'opera che coniuga fantascienza e distopia.
La fantascienza è uno dei generi più complicati da scrivere. Voglio partire da questa premessa, per esaltare a dovere il lavoro davvero notevole che i due autori Baibin Nighthawk e Dominick Fencer hanno fatto per questa prima parte degli "Annali di Dhungwana".
Quando si scrive una storia fantascientifica non basta ideare una trama avvincente e dei buoni personaggi, servono anche un'attenzione al dettaglio quasi maniacale e una fantasia nell'ambientazione non comuni. Perché il libro funzioni, il mondo che si descrive deve essere, nel suo piccolo, perfetto, provvisto di tutti gli elementi propri del genere. Pensate quanto possa essere difficile immaginare un universo parallelo, un futuro per la razza umana dove tutto quello che conosciamo oggi sia solo un ricordo superato.
Ecco, i due autori riescono, in questa prima parte della saga, alla perfezione nel compito. Il lettore viene letteralmente trasportato a Dhungwana, il territorio asciutto del pianeta Terra, nell'anno 2117, dove la razza umana trascorre un'esistenza super-tecnologica e super-social. Sfido, leggendo, a non pensare che il nostro mondo potrebbe benissimo subire una deriva di questo tipo, tra un centinaio di anni."
Estratto della recensione di Roberta Turillazzi pubblicato da Parole a Colori.
bit.ly/1TjHi3G (copia e incolla il link nel tuo browser).

"Non mi capitava da parecchio tempo di terminare la lettura del primo volume di una trilogia non riuscendo quasi a tollerare l'idea di dover aspettare parecchi mesi prima di poter nuovamente seguire le gesta di personaggi a cui mi sento intimamente affezionato.
Intendiamoci, questo non significa che non abbia letto parecchie altre trilogie ben interessanti negli ultimi anni, ma Baibin Nighthawk e Dominick Fencer hanno orchestrato con perfetto senso del ritmo la tripartitura della loro opera e in questo primo volume, Dhungwana 2117 - Gli Annali di Dhungwana (2117- 3451) Parte 1, lasciano il lettore esattamente nel punto in cui ha un bisogno quasi fisico di sapere di più, di scoprire come andrà a finire, e in un mondo dove la gratificazione è sempre più istantanea non è facile aspettare.
I due scrittori, che già avevamo ammirato in Black Hawk Day Rewind - Fotogrammi di un Omicidio qui mi sembrano ancora più a loro agio, vuoi per la ricchezza di particolari e dettagli scientifici che già contraddistingueva la loro scrittura e che qui è ancora più al servizio del tema, vuoi per le dinamiche di coppia fra i protagonisti, che legano il lettore all'opera tramite un efficac emeccanismo di empatia.
Pagina dopo pagina conosciamo sempre meglio Ian e Dayla, le loro abitudini, i loro sentimenti e, naturalmente, i loro crescenti timori e teniamo quindi sempre di più alla loro sorte.
Siamo nei ben noti territori della fantascienza distopica, sottogenere che viene usato da Nighthawk e Fencer non tanto come mero "sfondo" per le azioni dei personaggi quanto come efficace critica del presente."
Estratto dalla recensione di Franco Gemma pubblicata da La Tela Nera.
bit.ly/1odDd40 (copia e incolla il link nel tuo browser).

"About this title" may belong to another edition of this title.

(No Available Copies)

Search Books:



Create a Want

If you know the book but cannot find it on AbeBooks, we can automatically search for it on your behalf as new inventory is added. If it is added to AbeBooks by one of our member booksellers, we will notify you!

Create a Want