Guy Debord un filosofo sovversivo. Per una critica radicale della civiltą dello spettacolo e la rivolta della gioia dell'internazionale situazionista

 
9788857530918: Guy Debord un filosofo sovversivo. Per una critica radicale della civiltą dello spettacolo e la rivolta della gioia dell'internazionale situazionista

Top Search Results from the AbeBooks Marketplace

1.

Pino Bertelli
Published by Mimesis (2015)
ISBN 10: 8857530914 ISBN 13: 9788857530918
New Softcover Quantity Available: > 20
Seller:
Webster
(Limena, PD, Italy)
Rating
[?]

Book Description Mimesis, 2015. Book Condition: NEW. Bookseller Inventory # 9788857530918

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 23.57
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 11.78
From Italy to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds

2.

Pino Bertelli
Published by Mimesis, Italy (2015)
ISBN 10: 8857530914 ISBN 13: 9788857530918
New Paperback Quantity Available: 1
Seller:
The Book Depository EURO
(London, United Kingdom)
Rating
[?]

Book Description Mimesis, Italy, 2015. Paperback. Book Condition: New. Language: Italian . Brand New Book. Bookseller Inventory # LIO9788857530918

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 38.99
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 3.97
From United Kingdom to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds

3.

Bertelli Pino
Published by Mimesis (2015)
ISBN 10: 8857530914 ISBN 13: 9788857530918
New Softcover Quantity Available: 1
Seller:
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italy)
Rating
[?]

Book Description Mimesis, 2015. Book Condition: new. Sesto San Giovanni, 2015; br., pp. 268. (Il Caffè dei Filosofi. 72). La scrittura di questo pamphlet sulla filosofia sovversiva di Guy Debord e l'Internazionale Situazionista è composta secondo la strategia del ragno: molti sono i fili, i ritorni, le citazioni di altri nostri studi sulla bandiglia situazionista che qui abbiamo ripreso, rovesciato, détournato. L'architettura comunicazionale è quella del motto di spirito, del witz, del calembour. a memoria di ubriaco non si era vista tanta insolenza espressiva se non nelle opere di Villon, Rebelais, Céline e negli atti concreti della Banda Bonnot. Sovente il linguaggio, le metafore, le allusioni non escono dal vocabolario, ma sono ripresi dalla strada. Del resto - come sosteneva Debord i gitani, gli indiani d'America, gli anarca. considerano a ragione che la verità non vada mai detta se non nella propria lingua, perché in quella del nemico regna la menzogna. Bookseller Inventory # 3091175

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 20.65
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 24.77
From Italy to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds