Violenza contro le donne. Formazione di genere e migrazioni globalizzate

0 avg rating
( 0 ratings by Goodreads )
 
9788862502399: Violenza contro le donne. Formazione di genere e migrazioni globalizzate

Top Search Results from the AbeBooks Marketplace

1.

Bimbi - Basaglia
Published by Guerrini e associati (2011)
ISBN 10: 8862502397 ISBN 13: 9788862502399
New Quantity Available: 1
Seller:
Librodifaccia
(Alessandria, AL, Italy)
Rating
[?]

Book Description Guerrini e associati, 2011. Book Condition: Nuovo. italiano. Bookseller Inventory # GUE_000384

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 10.01
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 17.70
From Italy to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds

2.

Bimbi F. Basaglia A.
Published by Guerini e Associati, Italy (2010)
ISBN 10: 8862502397 ISBN 13: 9788862502399
New Paperback Quantity Available: 2
Seller:
The Book Depository EURO
(London, United Kingdom)
Rating
[?]

Book Description Guerini e Associati, Italy, 2010. Paperback. Book Condition: New. Language: Italian . Brand New Book. Bookseller Inventory # LIO9788862502399

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 32.12
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 4.02
From United Kingdom to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds

3.

Bimbi F. Basaglia A.
Published by Guerini e Associati (2010)
ISBN 10: 8862502397 ISBN 13: 9788862502399
New Softcover Quantity Available: 1
Seller:
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italy)
Rating
[?]

Book Description Guerini e Associati, 2010. Book Condition: new. A cura di A. Basaglia, F. Bimbi. Milano, 2010; br., pp. 160, cm 13,5x21. Nelle società europee delle migrazioni globali la violenza sulle donne è affrontata con la presunzione di un'efficacia universale dell'approccio occidentale e post-patriarcale ai diritti, alle libertà e alle modalità di riparazione delle violenze. Le differenze dei vissuti e dei significati culturali delle esperienze subite vengono interpretate in base alla vicinanza o lontananza rispetto ai saperi e alle culture egemoni, disattente rispetto ai loro stessi processi di riproduzione del dominio maschile. La violenza sulle donne da parte degli uomini autoctoni tende a essere considerata una patologia individuale, mentre quella esercitata dai migranti è sovente rappresentata come barbarie culturale. In ambedue i casi, prevale un'immagine della donna-sempre-vittima che ostacola l'attivazione delle risorse e delle capacità femminili. Occorre sviluppare pratiche di prevenzione e contrasto della violenza di genere che restituiscano la parola alle donne rafforzando le loro prospettive di empowerment. La rete DUG (Diritti Umani di Genere) tra le città di Venezia, Adria, Bassano del Grappa, Rovigo e Schio ha lavorato in questa direzione, proponendo un approccio gender sensitive per la formazione e la ricerca-azione nel campo delle politiche antiviolenza. Bookseller Inventory # 1960415

More Information About This Seller | Ask Bookseller a Question

Buy New
US$ 15.91
Convert Currency

Add to Basket

Shipping: US$ 24.73
From Italy to U.S.A.
Destination, Rates & Speeds