Paradossi Settecenteschi La Figura dell Attore nel Secolo dei Lumi

 
9788879164436: Paradossi Settecenteschi La Figura dell Attore nel Secolo dei Lumi

Il volume propone una panoramica intorno alla figura e allo statuto dell'attore nelle riflessioni dei pił significativi teorici del teatro settecenteschi. Il testo, diviso in sezioni dedicate ciascuna a un'area geografica specifica, raccoglie un'antologia di contributi che, considerati nel loro complesso, consentono di cogliere gli snodi essenziali dell'evoluzione del concetto di attore in un secolo - il diciottesimo - in cui esso attraversa, con l'inizio del declino della commedia dell'arte, una fase di trasformazione e, soprattutto, di definizione, per la prima volta teorica e sistematica, del suo ruolo all'interno dello spettacolo teatrale. A un'ampia introduzione, cui spetta il compito di operare considerazioni generali e trasversali rispetto alle aree geografiche prese in esame, segue l'analisi del panorama italiano, interessato da teorici assai differenti, quali Gravina, Riccoboni, Goldoni e Alfieri. Il volume espone, in seconda istanza, una selezione di testi di pensatori di area francese e, in particolare, di Diderot, per soffermarsi, poi, sul panorama tedesco (in cui si individua il fondamentale contributo lessinghiano) e su quello inglese, in cui spicca, fra tutti, il trattato sulla recitazione di David Garrick.

"synopsis" may belong to another edition of this title.

(No Available Copies)

Search Books:



Create a Want

If you know the book but cannot find it on AbeBooks, we can automatically search for it on your behalf as new inventory is added. If it is added to AbeBooks by one of our member booksellers, we will notify you!

Create a Want