Results (1 - 9) of 9

Show results for

Product Type

  • All Product Types
  • Books (9)
  • Magazines & Periodicals
  • Comics
  • Sheet Music
  • Art, Prints & Posters
  • Photographs
  • Maps
  • Manuscripts &
    Paper Collectibles

Refine by

Condition

Binding

Collectible Attributes

Seller Location

  • All Locations

Seller Rating

VALENTINO Giovanni Battista.

Published by Per Antonio Migliaccio, In Napoli (1764)

Used Hardcover

Quantity Available: 1

Add to Basket
Price: US$ 37.99
Convert Currency
Shipping: US$ 22.29
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: Per Antonio Migliaccio, In Napoli, 1764. Copertina rigida. Condition: discrete. Testo napoletano. Cm.14,3x19. Pg.(180). Legatura in piena pergamena rigida. Esemplare privo delle prime 18 pagine. 200 gr. Seller Inventory # 127629

More information about this seller | Contact this seller 1.

VALENTINO Giovambattista

Published by Porcelli, Napoli (1787)

Used

Quantity Available: 1

From: Libreria Magnanet (Montepulciano, Italy)

Seller Rating: 3-star rating

Add to Basket
Price: US$ 151.97
Convert Currency
Shipping: US$ 24.76
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: Porcelli, Napoli, 1787. (Coll. di tutti i poemi in lingua napoletana, t.XIX) 16°, pp.366, p. perg. coeva. Picc. mancanze e restauri ai margg. bianchi di alcune cc. che non interessano il testo, manca l' ult.c.b., o l'indice. Timbretto ex libris al front. L'op. è composta da La Mezacanna (preceduta dal poemetto di proemio: Lo vasciello de l'arbascia, pp.13-192); La cecala napoletana, zoè la defesa de la Mezacanna, (pp.193-311); Napole scontrafatto dapò la peste (pp. 313-366). [Martorana p.404 scrive dell'Aut. "Nativo di Napoli, vivea verso la metà del XVII sec. Il Galiani dice che appartenne a quel ceto di persone che dicevansi cappenere e che comprendeva scrivani, maestri d'atti, notari e procuratori. La Mezacanna poema. diviso in 4 canti chiamati palmi, alludendo al titolo che è l'antica nostra misura. Il poema è in dialogo tra Titta e Masillo: il 1°canto. parla dell'onestà; il 2°. dell'onore; il 3°. la vera nobiltà; nel 4°. inveisce contro co-loro i quali sfoggiano. È preceduto da un altro poemetto, Lo vasciello dell'Arbascia di 108 stanze: l'Aut. finge che un vascello giunge nel porto di Napoli, l'Onestà corre per vedere cosa c'è di lusso e lo trova capitanato dai vizi. La Cecala napoletana poema in 8°rima diviso in canti, ogni canto ha differenti titoli: La difesa de la mezacanna, la Commanna d'Apollo, la Galleria segreta d'Apollo. Il Porcelli ristampò tutte le dette opere nel 1787 nel vol.19° della sua collezione"]. Numero di catalogo: 247 - 215. Seller Inventory # 52655

More information about this seller | Contact this seller 2.

Valentino Titta

Published by presso Giuseppe Maria Porcelli, Napoli (1787)

Used

Quantity Available: 1

Add to Basket
Price: US$ 158.30
Convert Currency
Shipping: US$ 30.96
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: presso Giuseppe Maria Porcelli, Napoli, 1787. In-12° (166x99mm), pp. 366, legatura ottocentesca p. pergamena con titolo in oro su tassello in pelle rossa al dorso. Fregio arabescato al titolo. Minime fioriture. Manca l'occhietto. Ottimo stato. Reimpressione di questi poemi in vernacolo napoletano del Valentino. Contiene: La Mezacanna (preceduta dal poemetto di proemio: Lo vasciello de l'arbascia, pp.13-192); La cecala napoletana, zoè la defesa de la Mezacanna, (pp.193-311); Napole scontrafatto dapò la peste (pp. 313-366). Il Valentino nativo di Napoli, vivea verso la metà del XVII sec. Il Galiani dice che appartenne a quel ceto di persone che dicevansi cappenere e che comprendeva scrivani, maestri d'atti, notari e procuratori. Altobelli dice. abitava alla Duchesa. La Mezacanna poema diviso in 4 canti chiamati palmi, alludendo al titolo che è l'antica nostra misura. Il poema è in dialogo tra Titta e Masillo: il 1° canto. parla dell'onestà; il 2° palmo. dell'onore; il 3° palmo. la vera nobiltà; nel 4°palmo. inveisce contro coloro i quali sfoggiano. E' preceduto da un altro poemetto di proemio, Lo vasciello dell' Arbascia di 108 stanze: l'Autore finge che un vascello giunge nel porto di Napoli, l'Onestà corre per vedere cosa c'è di lusso e lo trova capitanato dai vizi che recano oggetti di lusso. La Cecala napoletana poema in 8°rima diviso in canti e ogni canto ha differenti titoli: La difesa de la mezacanna, la Commanna d'Apollo, la Galleria segreta d'Apollo. Il Porcelli ristampò tutte le dette opere nel 1787 nel vol.19° della sua collezione (Martorana). Collezione di tutti i poemi in lingua napoletana, 19. Martorana, Notizie biografiche e bibliografiche degli scrittori del dialetto napoletano, Napoli, 1874, p. 404. Seller Inventory # 33868

More information about this seller | Contact this seller 3.

La Mezacanna co lo Vasciello dell'Arbascia.: VALENTINO Gio. Battista.

VALENTINO Gio. Battista.

Published by Napoli, Migliaccio (1773)

Used Brossura

Quantity Available: 1

Add to Basket
Price: US$ 189.96
Convert Currency
Shipping: US$ 24.76
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: Napoli, Migliaccio, 1773. Brossura. Condition: buono. VALENTINO Gio. Battista. La Mezacanna co lo Vasciello dell'Arbascia. Poema n'ottava rimma, a lengua Napoletana de Giammattista Valentino. Napoli, a spese di Vincenzo Migliaccio, 1773. In 16mo; pp. 167. Bross., piatto anteriore slegato. Fior. Errori di numerazione. Martorana, Scrittori del dialetto napoletano, pag.404: "La Meza Canna poema diviso in quattro canti, dall'autore chiamati palmi, alludendo al titolo il quale è l'antica nostra misura detta mezza canna. In esso non fa che biasimare l'orgoglio, le pompe, lo smodato lusso e la rilasciatezza dei costumi della sua età. Il primo canto parla dell'Onestà, il secondo discorre dell'Onore, nel terzo si spiega quale è la vera Nobiltà e nel quarto l'autore inveisce contro coloro i quali sfoggiano e spendono più delle loro forze. Questo poema è preceduto da un altro poemetto che serve per proemio, intitolato Lo Vasciello dell'Arbascia di 108 stanze. L'autore finge che un vascello giunto nel Porto di Napoli, l'Onestà corre per vedere che cosa c'è di buono, e lo trova capitanato da tutt'i vizi, che recano oggetti di lusso e di profumeria.". Seller Inventory # 8357

More information about this seller | Contact this seller 4.

La Mezacanna co lo Vasciello de l'Arbascia,: TITTA VALENTINO.

TITTA VALENTINO.

Published by presso Giuseppe-Maria Porcelli,, Napoli, (1787)

Used Hardcover

Quantity Available: 1

From: Studio Bibliografico Benacense (Riva del garda, Italy)

Seller Rating: 5-star rating

Add to Basket
Price: US$ 202.62
Convert Currency
Shipping: US$ 16.09
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: presso Giuseppe-Maria Porcelli,, Napoli, 1787. Cm. 16, pp. 366. Solida legatura ottocentesca in mezza pelle verde con piccole punte; dorso liscio con fregi e titoli in oro su tassello. Esemplare con qualche fioritura, ma genuino ed in ottimo stato di conservazione. Manca la prima carta contenente l'occhietto che recita: Collezione di tutti i poemi in lingua napoletana volume 19. Seller Inventory # 33513

More information about this seller | Contact this seller 5.

La Mezacanna co 'l Vasciello de l'Arbascia.: VALENTINO GIO BATTA.

VALENTINO GIO BATTA.

Published by Per Antonio Migliaccio,, In Napoli, (1764)

Used Hardcover

Quantity Available: 1

From: Studio Bibliografico Benacense (Riva del garda, Italy)

Seller Rating: 5-star rating

Add to Basket
Price: US$ 253.28
Convert Currency
Shipping: US$ 16.09
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: Per Antonio Migliaccio,, In Napoli, 1764. Cm. 15, pp. 12 (180). Solida legatura ottocentesca in mezza pelle verde con piccole punte; dorso liscio con fregi e titoli in oro su tassello. Esemplare genuino ed in ottimo stato di conservazione. Edizione non comune, soprattutto in tale stato di conservazione. Seller Inventory # 39812

More information about this seller | Contact this seller 6.

VALENTINO Giovambattista.

Published by a spese di Vincenzo Migliaccio, Napoli (1773)

Used

Quantity Available: 1

From: Libreria Magnanet (Montepulciano, Italy)

Seller Rating: 3-star rating

Add to Basket
Price: US$ 316.59
Convert Currency
Shipping: US$ 24.76
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: a spese di Vincenzo Migliaccio, Napoli, 1773. 16°, pp.167-1 b., fregio xil. al front. P. perg. coeva con macchie e increspature. Esempl. modesto. Fio-riture. Restauro al front., lievi macchie ai margg. Martorana p.404 dell'Aut.: "Nativo di Napoli, vi-vea verso la metà del XVII sec. Il Galiani dice che appartenne a quel ceto. (delle) cappenere che comprendeva scrivani, maestri d'atti, notari e procuratori. Pubblicò la descrizione della terribile pe-stilenza del 1656 in versi sdruccioli. La Mezacanna poema diviso in 4 canti chiamati palmi, alludendo al titolo che è l'antica nostra misura. Tutto il poema è in dialogo tra Titta e Masillo: il 1°canto. parla dell'onestà; il 2°palmo. dell'onore; nel 3°. la vera nobiltà; nel 4°. inveisce contro coloro i quali sfoggiano. È preceduto da un altro poemetto di proemio, Lo vasciello dell' Arbascia di 108 stanze: l'Aut. finge che un vascello giunge nel porto di Napoli, l'Onestà corre per veder cosa c'è di buono, ma lo trova capitanato da tutti i vizi, che recano oggetti di lusso e profumeria. Il Galiani dice che la 1°ediz. è del 1669, ma noi ne conosciamo un'altra anteriore del 1660" e Martorana cita le ediz. fino all'8ª del 1773, coeva alla nostra, che non conosce. Vinciana 3055-56 altre ediz.: "La mezza canna è un'antica misura napoletana e in omaggio al titolo il poema è divisoin 4 parmi (palmi)."] Numero di catalogo: 210 - 227. Seller Inventory # 35118

More information about this seller | Contact this seller 7.

Add to Basket
Price: US$ 329.26
Convert Currency
Shipping: US$ 33.43
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: A Napole a spese di Vicenzo Migliaccio, 1773. In 16mo (cm. 15,5); cartone coevo; pp. 167 (1). Leggera ed uniforme arrossatura per la qualità della carta. Seller Inventory # 8435

More information about this seller | Contact this seller 8.

VALENTINO GIAMBATTISTA

Published by per gl'Heredi di Fusco, Napoli (1688)

Used Hardcover

Quantity Available: 1

Add to Basket
Price: US$ 481.22
Convert Currency
Shipping: US$ 16.09
From Italy to U.S.A.

Destination, Rates & Speeds

About this Item: per gl'Heredi di Fusco, Napoli, 1688. Full limp vellum. Condition: Good. Dust Jacket Condition: Good. Napoli (1688) - per gl'Heredi di Fusco. 1 vol. in-12° (138 mm x 80 mm). [12], 180 p. Legatura coeva in pergamena semifloscia con alcune piccole usure e restauri. Titolo manoscritto lungo tutto il dorso. Carta uniformemente brunita; lieve gora al margine esterno delle ultime carte. Copia molto buona. Rarissima edizione seicentesca (prima: 1669) di questo poema in dialetto napoletano diviso in quattro "parmi". La mezza canna è un'antica unità di misura di lunghezza così come lo sono i "parmi" (palmi). La presente edizione differisce da quella posseduta dalla Biblioteca Centrale di Firenza per l'assenza della scritta "ad instanza di Francesco Massari" presente accanto al nome dello stampatore. Molto raro. Size: in-12° (138 mm x 80 mm). Seller Inventory # 001155

More information about this seller | Contact this seller 9.

Results (1 - 9) of 9